Matse cover

Mat͡sə

Biografia

Matthias Deller è nato nel 1998 a Berlino, in Germania, dove risiede tuttora. Finora la sua carriera artistica è stata piuttosto breve. Anche se amava molto disegnare e dipingere da bambino,
ha iniziato a trascurarlo una volta raggiunta la pubertà. Una ragione non trascurabile per questo è stata la lezione d’arte a scuola. Mentre, a quel tempo, era solo durante queste lezioni che continuava il suo hobby, semplicemente non gli piaceva che gli si dicesse cosa creare e di conseguenza non gli piaceva. Tuttavia, dopo aver dipinto di nuovo con un suo grande amico, ha riscoperto questo vecchio hobby. Seguendo i suoi propositi per l’anno nuovo, ha persino superato il suo obiettivo di creare un dipinto al mese nel 2020. Nel 2021, il suo obiettivo è quello di continuare a creare e di collegare la maggior parte dei suoi nuovi dipinti stabilendo una sorta di filo conduttore. Finora, il suo mezzo principale è stato l’acrilico su tela o su carta spessa, ma il prossimo passo sarà provare i colori ad olio. E’ il suo prossimo passo. Un tema comune nei suoi dipinti è il corpo umano, cioè gli organi, lo scheletro, e in particolare i teschi, che rappresentano la nostra mortalità, qualcosa che spesso sembriamo dimenticare o meglio, il più delle volte vorremmo farlo. Inoltre, è affascinato dalla questione dell’esistenza, alla quale non vuole rispondere, ma piuttosto evocare.

OPERE

I CAN’T BELIEVE I’M EXISTING

Mat͡sə

Acrilico su tela

40x60cm

€400

I SAW GOD CRYING

Mat͡sə

Acrilico su tela

40x60cm

No signal

Mat͡sə

Acrilico su tela

40x40cm

€450

who’s (t)here?

Mat͡sə

Acrilico su tela

50x70cm

…til the angels comin’ skippin’ all the famous functions

Mat͡sə

Acrilico su tela

20x20cm

€200

Left Menu Icon